“Video-Vende”, prima Agenzia VIDEO-Pubblicitaria su Pistoia
Capitolo 2

La Creatività.


La creatività è una delle caratteristiche più affascinanti dell'essere umano. In se, però, ha ben poco a che fare con il successo commerciale di una campagna pubblicitaria o di un'impresa. Si tratta comunque di un potente “turbo”, utile se utilizzato nel contesto corretto. In ogni caso, presentare in modo creativo, non ti assicura d'aver comunicato cose utili! Hai notato quante volte ti capita di vedere pubblicità “affascinanti” che guardi con interesse, di cui poi non ricordi neppure il marchio presentato? Tante!

Fondamentalmente la pubblicità efficace, comunica il messaggio giusto. Stop. Scegliere il messaggio giusto, può avere a che fare ben poco, con la creatività! Aggiungere creatività, però, può migliorare la comprensione del messaggio o amplificarne l'impatto.

Uno degli slogan pubblicitari più potenti da sempre è “L'Originale”. Non serve un creativo per concepirlo. Ma contiene un messaggio che non da spazio alla concorrenza! Come dici? Non sei del tutto d'accordo? Sei convinto che introdurre un prodotto migliore, ti darà il vantaggio per battere “l'originale”? Se questa è la tua strategia d'impresa per scalzare “l'originale”, lascia perdere, o puoi farti molto “male”!

Il caso più noto e ampiamente studiato è quello tra Pepsi e Coca-Cola. Tutti i test effettuati, anche quelli più recenti, con scansione cerebrale (mediante risonanza magnetica funzionale) condotti da un equipe di neuroscienziati, hanno dimostrato che all'assaggio le persone preferiscono Pepsi. Ma chi è a tutt'oggi il leader, a decenni di distanza da questa constatazione? Già... il leader è ancora Coca-Cola. “L'originale” è uno slogan che non richiede creatività, bensì comprensione delle “leggi” fondamentali del marketing (e ne riparleremo nel capitolo 6).

Pepsi aveva pubblicizzato con forza i risultati dei test, che indicavano come le persone preferissero all'assaggio, la loro bibita. Anche questa pubblicità non richiedeva creatività, però andava contro le leggi del marketing e non produsse l'effetto immaginato!

Cosa può fare il pubblicitario per creare campagne pubblicitarie efficaci? Non preoccuparsi della creatività come elemento principale, bensì del marketing!
Nei prossimi capitoli, vediamo come fare.
<<< capitolo precedente
>>> capitolo successivo
Chiama senza impegno 3392898506